Giovedì 04 Febbraio 2010 ore 10,00

I BORGHI: IL NUOVO MADE IN ITALY

Organizzato da Borghi srl in collaborazione con MADE expo

Oltre 5000 borghi e piccoli centri ospitano 22 milioni di abitanti con 180.000 PMI e oltre 8000 prodotti tipici. Queste alcune delle cifre di un “fenomeno” in grado di configurare il tema dei “Borghi” come un formidabile asset per la valorizzazione dell’identità dei luoghi e lo sviluppo turistico e immobiliare dei territori, in grado di catalizzare una progettualità pubblico-privata, di promuovere nuove forme di ospitalità turistica diffusa tipicamente Made in Italy, di valorizzare l’immagine territoriale e promuovere lo sviluppo di attività artigianali e commerciali, nonché il recupero del patrimonio edilizio e paesaggistico tipico dei luoghi. I Borghi quindi non solo come “luoghi dell’affetto, una sorpresa dove ritornare e una rivelazione inaspettata”, come appaiono nell’immaginario degli italiani, ma  come un “prodotto tipicamente italiano” che può costituire una leva di attrazione anche di capitali e investimenti stranieri nel nostro Paese. Sulla scorta di tali premesse l’evento mira a rappresentare, in un’ottica multidisciplinare, lo stato dell’arte e ad avviare una riflessione sulle prospettive di sviluppo con l’obiettivo di portare il tema anche all’attenzione degli stakeholders, delle istituzioni e della politica.

10,00 Apertura dei lavori

– Andrea Negri (presidente MADE Expo)

– Michele Esposto e Francesco Quagliuolo (Borghi Srl)

10,30 “Sorpresa, interesse, residenzialità affettiva: le motivazioni di attrazione dei borghi”. I risultati di una ricerca qualitativa: Ennio Salamon (Presidente Doxa Spa) 
download

10,50 “Quarto polo o valore aggiunto?” Strategie per la presenza nel mercato: Sandro Billi (Docente Università di Siena, Curatore della ricerca su incarico di Mercury Srl) 
download

11,10 Il futuro dei borghi storici è nell’arte di costruire premoderna: Francesco Giovanetti (Vicepresidente ARCo)

11,30 Patrimonio materiale e immateriale dei Borghi italiani

Intervengono: Vittorio Sgarbi (Critico e Storico dell’arte, Sindaco di Salemi) e Daniele Kihlgren

12,00 I Borghi, un nuovo vessillo del Made in Italy: Gianfranco Caprioli (Consigliere del Ministro

dello Sviluppo Economico per l’internazionalizzazione)

12,20 Il recupero dei Borghi dell’Abruzzo e le strategie di valorizzazione: Angelo Di Paolo (Assessore ai Lavori pubblici della Regione Abruzzo) e Stefania Pezzopane (Presidente della Provincia dell’Aquila)